sabato 12 maggio 2012

Insalata di mare alla lacrima

Questo piatto l'ho già preparato 3 volte nell'ultimo mese in concomitanza con l'arrivo di ospiti. Il motivo è semplice: lo preparo il giorno prima ed è squisito servito dopo qualche ora o il giorno dopo.

Si può fare utilizzando tanti ingradienti differenti. Di seguito vi scrivo cosa ho utilizzato e come lo preparato la ricetta...ovviamente nel modo più semplice.



In senso oratio: sedano tritato - seppie - gamberoni - latticini - polipo
Ingredienti: (utilizzati da me per circa 5/6 persone):
1/2 kg di calamari
1/2 kg di seppie
1/2 kg circa di polipo
20 gamberoni
200 g di latticini di seppia
3 patate
sedano
prezzemolo
pomodori ciliegini
olio extravergine q.b
sale

pepe

N.B.: fatevi pulire i calamiari, i polipi e le seppie dal pescivendolo! Io non potrei fare altrimenti.


Ricetta:
Bollite tutto il pesce iniziando dal polipo (cottura più lunga).
1- in una pentola fate bollire l'acqua e mettere i polipi dentro (immergendo prima i tentacoli per farli arricciare) per circa 25 minuti
2- in un altra pentola fate bollire l'acqua e mettere le seppie per circa 10/15 minuti
3- potete usare la stessa pentola delle seppie per i calamari; quindi quando avete finito con i calamari mettete i calamari per circa 10/15 minuti
4- fate lo stesso per i latticini: sempre 10 minuti dopo che l'acqua bolle
5- i gamberoni li cucino in modo differente: togliete il budellino (filino nero sulla parte dorsale) e metteteli in una pentola con l'acqua che bolle finchè non vengono a galla (max 5 minuti). una volta tolti dall'acqua potete liberare il gamberone dal guscio.
6- anche le patate si fanno bollire ma mettetele in acqua da subito per circa 30 minuti. Per vedere se è cotta, provate a tagliare una patata in due e vedete se il cuore è morbido. 

Una volta che avete bollito il tutto, tagliateli a vostro piacimento (pezzi non troppo piccoli) e metteli in una pirofila. Aggiungete il sedano tagliato, i pomodorini tagliati in 4, prezzemolo triturato, spremete un limone, irrorate con olio extravergine, sale e pepe.

Mischiate il tutto e servite freddo. Una bomba!

Dato che a cena alla fine eravamo solo in 4 abbiamo fatto tutti i bis ed è avanzato per il giorno dopo. Un affarone! I latticini erano un pò duri perchè li ho tenuti troppo poco in acqua. Va be, comunque gli dò un bel 7

     


1 commento:

  1. io l'ho assaggiata e posso testimoniare dicendo che è deliziosa!

    RispondiElimina